Maroni: "Whirlpool, salvaguardata l'occupazione a Biandronno"

BIANDRONNO - Non solo la sede di Cassinetta è stata salvaguardata in occasione del caso Whirlpool, ma sono state gettate le basi perché diventi modello di innovazione e di rilancio occupazionale. Così si è espresso il Presidente Roberto Maroni.

Due risultati in un colpo solo. Così Roberto Maroni, Presidente della Regione Lombardia, si è espresso durante la trasmissione "Orario Continuato" su Telelombardia in riferimento al caso Whirlpool.

"Nella trattativa - ha dichiarato il Governatore - siamo riusciti a salvaguardare la sede di Cassinetta di Biandronno, che è diventata l'hub europeo per gli elettrodomestici da incasso. I 4,3 milioni investiti, dei quali 2 messi da Regione Lombardia e il resto dall'azienda, sono serviti per salvaguardare i posti di lavoro e per fare innovazione, ponendo le condizioni per un ulteriore sviluppo occupazionale nella nostra regione. Sono molto soddisfatto".