La Provincia celebra la battaglia del San Martino

DUNO - Domani, domenica 7, il ritrovo alle 9 al Sacrario del San Martino per la celebrazione del 72esimo anniversario della battaglia. Alberto Tognola, consigliere provinciale con delega alla Cultura, soddisfatto per essere riuscito a organizzare la celebrazione dell'evento.

In occasione della presentazione alla stampa della prossima celebrazione della Battaglia del San Martino, in programma domani, domenica 7 giugno a Duno, Alberto Tognola (consigliere provinciale alla Cultura) non ha nascosto la sua soddisfazione: "Riuscire a organizzare questa commemorazione era uno dei nostri obiettivi, poiché rappresenta un momento importante della storia del nostro paese. La Battaglia del San Martino fu la prima azione contro il nazifascismo nella nostra provincia e uno degli episodi dal quale scaturì la Resistenza. Per questo è importante ringraziare tutti coloro che ci hanno dato un aiuto in fase organizzativa, ovvero l'Anpi, le due aziende private di Daverio, l'amministrazione provinciale per la sistemazione della strada che porta al San Martino, la polizia provinciale e quella locale, che saranno in servizio nel giorno della commemorazione".

Presente anche l'assessore del Comune di Varese Sergio Ghiringhelli: "Il San Martino va ricordato perché rappresenta lo spunto della Resistenza italiana al nazifascismo. In quel momento, infatti, non era certo facile aggregare forze contro i nazifascisti e alla battaglia, oltre ai militari, diedero il loro contributo anche i cittadini e i partigiani".