Villa Monastero, è un mese ricco di eventi per tutti i gusti

VARENNA - Tante le date segnate sul calendario per l'organizzazione di eventi nella splendida Villa Monastero, alcune di queste anche in riferimento ai tempi promossi dall'Esposizione Universale. Durante questo fine settimana la rassegna "Cibo & Emozioni"

Un'agenda fitta di appuntamenti per Villa Monastero. Tante le iniziative, anche strizzando l'occhio all'Esposizione Universale di Milano e al tema dell'alimentazione e della nutrizione.

Da quest'oggi, venerdì 11, fino a domenica 13 settembre, Villa Monastero ospiterà Cibo&emozioni, una serie di appuntamenti e iniziative tra arte, cultura, musica e alta cucina, promossi da Lariofiere, Confcommercio Lecco e Confindustria Lecco e Sondrio, per valorizzare il patrimonio enogastronomico lecchese. Protagoniste le aziende del territorio che, in occasione del convegno Sostenibilità e sicurezza alimentare di venerdì 11 alle 20 nella sala Fermi, rifletteranno sul legame tra il messaggio di Expo 2015 e le loro strategie di mercato.

Per le tre giornate, nello spazio espositivo sarà possibile visitare Food System Expo, un percorso tra le eccellenze alimentari del LAB Lecco Food System, laboratorio sperimentale della Camera di Commercio di Lecco. Presso la Caffetteria sono invece in programma degustazioni di prodotti e ricette di pregio del territorio: nelle serate di venerdì 11 e sabato 12, l’appuntamento è con Food System Taste, i sapori della tradizione interpretati dallo chef stellato Theo Penati, mentre domenica 13 alle 17 e alle 18 sono previste due degustazioni di pregiatissimi cioccolatini in abbinamento con i vini scelti dall’Unione Italiana Sommelier.

Si inserisce in questo contesto l’ultimo incontro con le note del 28° Festival di Musica Tra Lago e Monti, diretto dal Maestro Roberto Porroni, che si chiuderà sabato 12 settembre alle 21 a Villa Monastero con il concerto a ingresso gratuito Antonio Vivaldi: musicista Europeo. La Casa Museo rimarrà aperta venerdì 11 fino alle 22 e sabato 12 fino alle 23.

Mercoledì 16 settembre alle 18.30 presso lo spazio espositivo di Villa Monastero sarà inaugurata, con introduzione di Simona Bartolena, la mostra fotografica Luci Libere, omaggio ad Antonia Pozzi della fotografa Francesca Della Toffola, che resterà aperta al pubblico fino a domenica 4 ottobre. La mostra è testimonianza dell’intimo incontro dell’artista con la poesia e la fotografia di Antonia Pozzi, di cui sono esposte alcune opere, e ritrova suggestioni comuni alle due donne in un viaggio interiore attraverso la natura e la percezione del sé. Le fotografie di Antonia Pozzi sono in mostra per gentile concessione del Comune di Pasturo; le fotografie di Francesca Della Toffola sono concesse dalla Galleria Melesi. La mostra, a ingresso gratuito, sarà visitabile nei giorni e negli orari di apertura della Villa.

Sempre in omaggio alla poetessa giovedì 17 settembre alle 22 a Villa Cipressi è in programma L’infinita speranza di un ritorno, vita e poesia di Antonia Pozzi, recital con voce di Elisabetta Vergani e Filippo Fanò al pianoforte, con ingresso gratuito.

Sabato 19 e domenica 20 settembre anche a Villa Monastero si celebreranno le Giornate Europee del Patrimonio: in entrambi i giorni è previsto un biglietto di ingresso ridotto di 4 euro per la visita al Giardino Botanico e alla Casa Museo, che saranno aperti sabato 19 settembre con uno speciale prolungamento serale dalle 15 alle 23 e domenica 20 settembre con il consueto orario di apertura dalle 9.30 alle 19.

Nello stesso fine settimana si chiuderà la mostra Vie d’acqua tra ‘800 e ‘900: immagini del Lario e dell’Adda nelle collezioni private lombarde, inaugurata lo scorso 20 giugno e prorogata fino a domenica 20 settembre negli spazi di Villa Monastero, in vista della celebrazione delle Giornate Europee del Patrimonio.

Sabato 19 settembre alle 18 a Villa Monastero si terrà una conferenza di presentazione del catalogo della mostra.


Sabato 26 e domenica 27 settembre, nell’ambito dell’iniziativa Ville Aperte in Brianza Special Edition Expo 2015, sarà possibile visitare la Casa Museo e il Giardino Botanico di Villa Monastero al costo ridotto di 4 euro dalle 9.30 alle 19.