Trail del Viandante: 49 chilometri di corsa sui sentieri lariani

ABBADIA LARIANA - Parte da qui il 'Trail del viandante' o, meglio, la prova più impegnativa della manifestazione che coinvolge tutto il Lario ed è in programma domani mattina. Da Abbadia Lariana il via della prova di 49 chilometri. Previsti anche percorsi d 25 e di 7 chilometri.

Poche ore ci separano dal via del Trail del Viandante in programma domani mattina, una delle più importanti manifestazioni di "trail running", una specialità della corsa a pied,i che si svolge su sentieri, in natura, con tratti di asfalto limitati che, al massimo e in ogni caso, non devono eccedere il 20% del percorso. Le distanze variano da medio, lungo e ultra trail.

Non è facile individuare un percorso che riassuma in se tutte le caratteristiche necessarie che un Trail deve avere. Esaminati diversi percorsi in bassa Valtellina, quello più adatto per bellezza storica, paesaggistica e di percorso è sicuramente il “Sentiero del Viandante”.

Il “Sentiero del Viandante” rappresenta un’occasione unica per scoprire le bellezze artistiche e naturali delle località che punteggiano la costa settentrionale del Lago nella provincia lecchese.

Si tratta di valorizzare un’antica via di passaggio dal Milanese alla Svizzera che, accanto alla via lacuale, testimonia il ruolo del territorio lariano e della Valtellina nei traffici commerciali. La particolarità del sentiero, che sale da Abbadia Lariana a mezza costa fuori e dentro i centri abitati e ne ripercorre la storia fino ad arrivare a Piantedo, dà l’opportunità a chi partecipa al Trail, di ammirare i luoghi toccati dal percorso, seppur per brevi istanti ma di sicuro impatto visivo.

Tre i percorsi possibili: per chi sceglie la prova più soft, in tutta tranquillità, magari anche per scoprire questa manifestazione come primo assaggio, è possibile l'itinerario di 7 chilimetri con ritrovo a Piantedo alle 8. C'è poi un itinerario 'medio' da 25 chilometri con dislivello di 1.370 metri che prevede la partenza a Bellano alle 9. I più allenati, però, possono godersi lo spettacolo dei 49 chilometri del percorso che inizia ad Abbadia Lariana (ritrovo alle 7.30) e che, con un dislivello di 2.730 metri, permette di andare alla scoperta della bellezza dei paesaggi lariani. Per questi ultimi l'orario stimato di arrivo è verso le 13 al centro polifunzionale di Piantedo.


Manifestazione patrocinata da Regione Lombardia, Expo Milano 2015, Provincia di Lecco, Provincia di Sondrio