Como Live 100e20: il Comune aspetta proposte per l'estate

COMO - L'assessorato alla Cultura e al Turismo ha pubblicato il bando per la raccolta delle proposte artistiche per l'estate cittadina. Le offerte devono arrivare in municipio entro martedì 7 aprile.

“Siamo una città culturalmente ricca e viva - affermaLuigi Cavadini, assessore alla Cultura e al Turismo - e con la collaborazione di tutti potremo vivere un’estate all’aperto all’insegna della musica, del teatro e di tutto ciò che gli artisti sapranno proporci”.

Con questa convinzione l’assessorato ha pubblicato venerdì 20 marzo l’avviso per la raccolta delle proposte artistiche per l’estate di Como Live 100e20. I luoghi messi a disposizione dall’amministrazione, su indicazione della giunta, sono piazza Volta, piazza Cavour, piazza Martinelli, piazza Verdi, la zona del Tempio Voltiano, il cortile di Palazzo Cernezzi, piazza Duomo, piazza Grimoldi, piazza Roma. 

Insieme al centro città, tra giugno e settembre, potranno ospitare gli eventi anche i quartieri periferici.Coinvolgimento del pubblico ed in particolare dei giovani, qualità delle proposte, capacità di animare, sono alcune delle caratteristiche che saranno tenute in considerazione nella valutazione delle proposte. 

Il Comune metterà a disposizione le seguenti facilitazioni: disponibilità degli spazi, fornitura, collocazione e posa dei palchi/pedane, sedie, transenne, fornitura di energia elettrica, permessi auto temporanei per l’ingresso nella Ztl, produzione del materiale promozionale della rassegna, organizzazione della conferenza stampa della rassegna, promozione degli eventi, ottenimento di agevolazioni da parte della Siae per il fatto di essere all’interno della rassegna promossa dall’amministrazione comunale. 

Possono partecipare alla selezione i soggetti pubblici o privati, in forma singola o associata, regolarmente costituiti con atto pubblico o scrittura privata autenticata, operanti nel settore dell’organizzazione e della gestione di eventi. 

Le offerte dovranno pervenire in busta chiusa al Protocollo del Comune di Como - Assessorato alla Cultura, via Vittorio Emanuele II, 97 entro le ore 12 di martedì 7 aprile. 

Per informazioni è possibile consultare il bando sul sito del Comune o contattare l’ufficio Cultura ai numeri 031/252472-451 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 oppure via mail cultura@comune.como.it