Cammini Francigeni: como crocevia d'Europa

7a GIORNATA NAZIONALE DEI CAMMINI FRANCIGENI giovedì 16 aprile 2015 ore 10.30 presso il Municipio di Como - Sala Stemmi, Via Vittorio Emanuele II 97.

Con la propria grande iniziativa della GIORNATA NAZIONALE DEI CAMMINI FRANCIGENI la RETE DEI CAMMINI da sette anni promuove in tutta Italia azioni concrete di valorizzazione dei cammini storici come fattore di sviluppo del territorio e di tutela del patrimonio ambientale e culturale. Ogni anno in costante crescita, la GIORNATA è il momento in cui l’intreccio delle antiche vie riprende vita sotto i passi di centinaia di camminanti/pellegrini, segno concreto del nascere di un nuovo turismo, lento, attento, responsabile. Quest’anno la presentazione della GIORNATA si terrà per la prima volta a Como, perché Como ha un ruolo
storico-viario nodale di portata europea (vedi l’asse viario dell’Antica Via Regina) e una potenzialità di mobilità sostenibile e di qualità di vita che devono essere riscoperti; non a caso Como in quello stesso giorno sarà sede del forum sulla mobilità ciclopedonale in ordine al nuovo Piano di Governo del Territorio. Tema centrale della presentazione, naturalmente, la GIORNATA e i suoi numerosi eventi, locali e nazionali; ma in più, speciale focus su tre importanti novità: in applicazione della cosiddetta “CARTA DI TORONTO” il tema della “salute in cammino” ovvero della riscoperta del camminare come strumento di BenEssere e Salute Sociale; le nuove sinergie e le più significative “occasioni” per un più capillare sviluppo dell’Italia “minore”; infine, il preannuncio di un grande impegno di cui la RETE si fa promotrice: il progetto “2016 ANNO NAZIONALE DEI CAMMINI” preludio ad un possibile e ancora più intrigante “ANNO EUROPEO DEI CAMMINI”… un impegno a cui la RETE invita sin da ora tutte le forze in campo. Ed ecco il programma previsto: dopo il saluto delle Autorità cittadine, patrocinatrici della GIORNATA e della sua PRESENTAZIONE, il saluto di alcuni degli altri autorevoli Enti che collaborano alla GIORNATA: Antenna Europe Direct della Regione Lombardia; Associazione Europea delle Vie Francigene; Ufficio del Parlamento Europeo a Milano; MiBACT. A seguire, gli interventi di Ambra Garancini, presidente della RETE DEI CAMMINI (la RETE, la GIORNATA e gli eventi locali) e di Giampiero Pinna, consigliere della RETE (verso il 2016 ANNO DEI CAMMINI); di Bernardina Tavella in rappresentanza di UNPLI - Unione Nazionale delle Proloco d’Italia, e diMarco Girolami, in rappresentanza del Touring Club Italiano (la riscoperta dell’Italia “minore” attraverso i cammini e nuove possibili sinergie di sviluppo); di Franco Grosso, in rappresentanza del CAI Piemonte, e di Carlo Alberto Tersalvi, in rappresentanza di ASL della Provincia di Como (“salute in cammino”); di Massimo Colombo, in rappresentanza dell’Ufficio dei Beni Culturali del Cantone Ticino e della SUPSI-Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (per una nuova concezione dei cammini). Conduce l’incontro Ambra Garancini (Rete dei Cammini)