"Cammina donando 2015" più forte della pioggia: tanti partecipanti per "Il giardino di Luca e Viola"

AROSIO - Il maltempo, domenica 13, non è riuscito a fermare la terza edizione di “Cammina Donando 2015”. Una iniziativa organizzata dal “Giardino di Luca e Viola” in collaborazione con “Gli amici della Corsa di Carugo”.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il tempo incerto e poi la pioggia, che è iniziata a cadere a metà mattinata, non hanno fermato la terza edizione della camminata “Cammina Donando 2015” organizzata dal “Giardino di Luca e Viola” in collaborazione con “Gli amici della Corsa di Carugo”; la Protezione civile sempre di Carugo; “InCoop” di Mariano Comense; “Lariosoccorso di Erba” e l’agriturismo “Da Santino”. Tante persone, grandi e piccini, si sono quindi dati appuntamento domenica 13 settembre nel parcheggio dell’agriturismo “Da Santino” a Incasate di Carugo a partire dalle 9. 

Due i percorsi che i camminatori potevano scegliere: uno di cinque chilometri, l’altro di dieci. La partecipazione è stata festosa e il giro dei boschi all’interno della riserva naturale della “Fontana del Guercio”, molta apprezzata. L’iscrizione era libera, l’incasso della manifestazione podistica è stato poi raddoppiato dall’associazione del “Giardino di Luca e Viola”.

Complessivamente sono stati raccolti circa 3 mila euro, contributi che sono poi stati consegnati a Matteo di Paolo, volontario dell’associazione “Bianca Garavaglia” di Busto Arsizio che destinerà il ricavato all’Istituto dei tumori di Milano.

Al termine della camminata, a partire dalle 12,30, si è svolto il pranzo sociale dei “giardinieri”. Un pranzo conviviale ospitato dall’agriturismo “Da Santino” la cui cucina tradizionale è ormai notissima in tutta la Brianza.