Uboldo, tredicenne investita davanti ai nonni. E' in gravissime condizioni

UBOLDO - E' ricoverata all'ospedale San Gerardo di Monza, in prognosi riservata, la ragazza di 13 anni investita sabato sera in via IV Novembre mentre era in compagnia dei nonni. Trasportata con l'elisoccorso, è in gravi condizioni

Mentre era in compagnia dei nonni è stata travolta a Uboldo da un'automobile: una tredicenne di Rovellasca è ora ricoverata in gravissime condizioni all'ospedale San Gerardo di Monza. Sul posto i Carabinieri della Compagnia di Saronno per stabilire la dinamica dell'incidente.

Il fatto è accaduto quando erano le 23.30 e la ragazzina stava camminando in via IV November con i due nonni. All'improvviso è stata travolta da una Fiat 500 guidata da una ragazza di vent'anni. Questa si è resa conto dell'accaduto e si è subito fermata, ma è stata colta da un malore.

Sul posto sono quindi arrivate due ambulanze con l'automedica. La condizioni più critica, naturalmente, era quella della ragazzina. Talmente seria la situazione, che il personale intervenuto ha ritenuto necessario chiamare l'elisoccorso per il trasporto d'urgenza all'ospedale San Gerardo di Monza. La tredicenne è tuttora ricoverata nel reparto di rianimazione, in condizioni critiche, con prognosi riservata.

In ospedale è finita anche la conducente dell'auto, trattenuta in osservazione in seguito al malore.

Indagini in corso da parte dei Carabinieri per cercare di capire la dinamica dell'incidente e accertare le responsabilità.