Tentata violenza sessuale in piazza: i Carabinieri indagano

GERMIGNAGA - Non risulta ancora alcun provvedimento a carico di alcuno nella vicenda della tentata violenza sessuale avvenuta mercoledì sera in piazza XX Settembre. L'impressione, però, è che le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Luino siano arrivate a conclusione

Indagini ancora in corso sulla tentata violenza sessuale di Germignaga anche se, forse, sono arrivate a un punto d'arrivo. I Carabinieri della Compagnia di Luino nel tardo pomeriggio di giovedì hanno portato in caserma e interrogato a lungo un uomo sospettato di essere il responsabile dell'accaduto. Al momento, tuttavia, non risultano provvedimenti nei suoi confronti.

L'episodio risale alla tarda serata di mercoledì. Una ragazza di Germignaga, arrivata a casa tutta spaventata, ha raccontata di aver notato un individuo che la seguiva in centro al paese. Lei ha cercato di fare finta di nulla e di allungare il passo, ma lui in piazza XX Settembre le sarebbe saltato addosso allungando le mani e cercando di baciarla.

La ragazza, riuscita a liberarsi, era poi corsa a casa raccontando l'accaduto ai genitori che, senza indugiare un solo istante, avevano preso il telefono per avvertire i Carabinieri.