Molla il fidanzato, le fanno sparire il cane

GAVIRATE - Era a spasso con il suo Jack Russell nel parco di via Crispi quando, nella giornata di sabato, dopo un momento di distrazione non l'ha visto più. Il cagnolino è stato ritrovato dai Carabinieri a casa del suo ex, lo aveva rubato un amico.

Ha deciso di mollare il suo fidanzato e, all'improvviso, le è stato rubato il cagnolino, un grazioso Jack Russell. Curiosamente ritrovato proprio a casa dell'uomo. I Carabinieri stanno valutando come e se agire nei confronti del fidanzato lasciato, mentre l'amico che ha rubato il cane e gliel'ha consegnato è stato denunciato per furto aggravato.

Perché il moroso deluso, in effetti, non è stato materialmente colui che ha rubato il cagnolino. L'aveva in casa e non ha avvertito la donna, ma resta da chiarire se sia stato effettivamente il mandante del furto. Il fatto è avvenuto sabato nel parchetto di via Crispi quando la donna di 39 anni stava facendo due passi nel verde con il suo cagnolino. Poi, di colpo, dopo essersi distratta, non lo ha più visto.

A quel punto ha chiamato i Carabinieri raccontando che nello stesso parchetto aveva incrociato un uomo di suo conoscenza, amico di quello che era stato il suo fidanzato. E quando i militari della stazione di Gavirate le hanno chiesto se poteva avere qualche sospetto, ha rivelato che il suo ex aveva sempre manifestato qualche forma di gelosia nei confronti dell'animale.

I militari sono andati quindi a bussare alla porta dell'uomo e hanno trovato conferma ai sospetti della donna. Il cagnolino era lì. L'uomo che l'ha fatto sparire è stato denunciato per furto aggravato, mentre le forze dell'ordine stanno valutando la posizione dell'ex fidanzato deluso. Il piccolo Jack Russell, invece, è stato restituito alla proprietaria.