Maroni: "Da Malpensa 18 milioni di turisti in transito per Expo"

MALPENSA - Roberto Maroni, presidente della Regione Lombardia, non ha dubbi: questo aeroporto è l'hub di tutto il Nord Italia. Da qui si muoveranno 18 milioni di turisti per Expo, ovvero quanto Linate e Orio al Serio messi insieme.

 "La porta principale di accesso a Expo: sono previsti 18 milioni di passeggeri che transiteranno da qui, quanto Linate e Orio messi assieme, con una potenzialità di 40 milioni. Noi come Regione Lombardia lavoriamo per migliorare i collegamenti e fare in modo che questo diventi l'hub del Nord Italia non solo per Expo ma anche per tutto il traffico business". Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni conversando con i giornalisti cerimonia di inaugurazione del restyling del Terminal 1 dell'aeroporto di Malpensa, i cui lavori sono durati un anno e mezzo.
 
"L' obiettivo di Regione Lombardia è sostenere Malpensa e valorizzarla come hub intercontinentale: vogliamo incrementare il numero dei voli a lungo raggio, avvicinando Malpensa ai più moderni standard europei". Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni intervenendo sul palco allestito all'area check 17 del rinnovato Terminal 1 dell'aeroporto di Malpensa.
 
"Il traffico passeggeri 2014 - ha aggiunto il presidente - ha raggiunto i 19 milioni, con incremento del 5 % sul 2013. In vista di Expo tre quarti dei visitatori arriverà a Malpensa che è quindi la principale porta d'accesso all'Esposizione universale".
 
"Da sempre - ha poi proseguito il presidente di Regione Lombardia - siamo impegnati a realizzare un adeguato ed efficiente sistema di connessione: il collegamento tra Terminal 1 e Terminal 2 finanziato con 3 milioni di euro e la Pedemontana, per la quale confido nel sostegno del governo per i finanziamenti per il completamento dell'opera".
 
Quanto ai collegamenti ferroviari, il presidente Maroni ha anticipato che il nuovo Piano per Expo di Trenord sarà presentato il 26 aprile e ha annunciato che da Malpensa partirà un treno ogni 15 minuti.
 
Il presidente di Regione Lombardia, approfittando della presenza del nuovo ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio, ha anche rivolto un appello all'esecutivo nazionale:" Il governo - ha detto Maroni - è sempre stato attento a Malpensa, sostenendo lo sforzo perché Malpensa potesse coesistere con altre realtà lombarde. Sono certo che il ministro Delrio continuerà ad avere attenzione per Malpensa così come il ministro che ti ha preceduto".