Maroni: "A giugno l'inizio dei lavori in piazza Repubblica"

VARESE - Il Governatore della Regione Lombardia, incontrando i giornalisti, ha spiegato che per dare il via all'intervento di riqualificazione è stato necessario attendere il benestare della Sovrintendenza. Ora partono i bandi: uno per la caserma e la piazza, l'altro per il teatro.

"I primi interventi di riqualificazione sulla piazza inizieranno già a giugno. Anche se il progetto è unico i bandi saranno due, uno per la caserma e la piazza e l'altro per il teatro, e saranno redatti e pubblicati entro la fine del mese. È stato necessario attendere il via libera da parte della sovrintendenza e questo ha portato ad un paio di settimane di ritardo ma ora questo problema è stato risolto e possiamo partire con i bandi". Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, incontrando i giornalisti a Varese, allo Ster, al termine della riunione del collegio di vigilanza sull'accordo di programma per gli interventi di riqualificazione di piazza Repubblica a Varese.
 
"Adesso - ha proseguito Maroni - ci rivedremo il 23 aprile per vedere i bandi e parallelamente avvieremo un'attività di comunicazione istituzionale mirata a informare e coinvolgere i più grandi studi di europei per chiedere loro di partecipare ai bandi. Vogliamo far conoscere e comprendere l'importanza di questo intervento in modo che i più grandi studi di progettistica a livello europeo possano partecipare ai bandi una volta pubblicati. Poi con la pubblicazione dei bandi si chiuderà la fase uno, la fase preliminare, e inizierà la fase esecutiva".