Malpensa: 2 chili di hashish in valigia e 45 grammi di eroina nello stomaco

MALPENSA - Quando è atterrata all'aeroporto, proveniente da New Dheli (India) con scalo negli Emirati Arabi Uniti, una donna italiana è stata fermata dai funzionari dell'ufficio Dogane e dalla Guardia di Finanza. In valigia nascondeva oltre due chili di hashish. In più aveva ingerito 45 grammi di eroina confezionata in due involucri.

Pensava di aver fatto tutto per bene in modo da eludere eventuali controlli. Ha sbagliato i conti: una donna italiana è stata arrestata a Malpensa con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

E' atterrata allo scalo aeroportuale con provenienza da New Delhi (India) e scalo ad Abu Dhabi. E' stata però fermata dai funzionari dell'ufficio Dogane in collaborazione con la Guardia di Finanza e la Polizia di Stato. Il controllo è stato meticoloso e ha portato a risultati stupefacenti.

In valigia, infatti, aveva nascosto più di due chili di hashish. In parte confezionati nelle bustine del tè che erano state svuotate per lasciare spazio alla droga e in parte nascoste nelle copertine di tre agende. In più aveva ingerito 45 grammi di eroina confezionata in due involucri.