Intercettati in autostrada con 32 chili di droga nell'auto

VARESE - Una coppia di origine serba ma residente in Svezia è stata intercettata ieri dal Nucleo di Polizia tributaria della Guardia di Finanza di Varese. Auto bloccata in prossimità del casello autostradale di Sesto San Giovanni con un carico di 32 chili di droga.

Un carico di droga destinato a rifornire il mercato svedese: è stato intercettato al termine di una brillante operazione dal Nucleo di Polizia tributaria della Guardia di Finanza di Varese in prossimità del casello autostradale di Sesto San Giovanni.

La droga, 32 chilogrammi complessivid, di cui 31 di hashish e uno di cocaina, era su una vettura di una coppia di origine serba, lui di 56 anni, lei di 45, residenti in Svezia.

Tutta la droga era confezionata in sacchetti di cellophane trasparenti e sigillati. Attraverso indagini i finanzieri avevano saputo dell'acquisto dell'intera partita qui in Italia e del trasporto in corso verso la Svezia.

La droga è stata sequestrata, i due sono fini alla casa circondariale di Monza e al carcere di San Vittore a Milano.