Furto all'Ospedale di Circolo: via endoscopi per 300 mila euro

VARESE - Nella notte tra venerdì e sabato sono entrati in azione i ladri su commissione: all'Ospedale di Circolo, reparto di Gastroenterologia, sono stati sottratti dodici dei tredici endoscopi in dotazione per un valore di 300 mila euro

Brutto colpo per l'Ospedale di Circolo di Varese: ignoti sono entrati nella notte tra venerdì e sabato impossessandosi di endoscopi. Il valore del furto è di circa 300 mila euro. In più, naturalmente, tutto il disagio per i pazienti che avevano già prenotato le visite.

Non c'è pace, insomma, in questo periodo per gli ospedali della provincia. Mentre a Saronno si continua a parlare di questioni ben più gravi, qui in città ci si trova a fare i conti con i ladri. Furto su commissione, naturalmente, non solo perché si tratta di apparecchiature che non hanno un largo utilizzo, ma anche perché molti degli ospedali lombardi sono già stati visitati di recente.

Stavolta è toccato all'Ospedale di Circolo, in particolare al reparto di Gastroenterologia, dove i malviventi sono riusciti a portare via dodici dei tredici endoscopi in dotazione. Fallito, invece, il tentativo di impossessarsi dei colonscopi.

Ora l'Asst, oltre al danno economico, deve fare i conti con la strumentazione che ha a disposizione. Essendo rimasto un solo apparecchio, i pazienti che avevano già fissato gli esami dovranno essere ricontattati per fissare nuove date con inevitabile allungamento dei tempi.