"Dona un libro per le vacanze": i cittadini aiutano la biblioteca

VARESE - Fino al 31 luglio è possibile entrare in una delle librerie selezionate e acquistare un libro da donare alla biblioteca. Il tema individuato per questa occasione è quello delle guide turistiche, declinate in viaggi, sport, cibo e cultura.

“Dona un libro per le vacanze – Guide per tutti i gusti: oltre l’Expo” è la nuova iniziativa estiva dell’assessorato alla Cultura.  Fino al 31 luglio, andando in una delle librerie aderenti, si può scegliere una guida di viaggio e donarla alla Biblioteca civica varesina.

Il cliente riceverà uno sconto sull’acquisto, e potrà essere il primo lettore, consegnando poi il volume alla biblioteca e contribuendo così ad aggiornare le collezioni.

Spiega l’assessore Simone Longhini: «Prosegue un'iniziativa già sperimentata con successo in occasione delle vacanze estive e natalizie: chi vorrà potrà acquistare un libro da donare alla biblioteca di Varese. In questo modo avrà diritto ad uno sconto, potrà essere il primo a leggerlo e il suo nome sarà inserito nel libro e tra i donatori della biblioteca. Il tema dei volumi che abbiamo scelto per quest'anno, caratterizzato da Expo, è proprio quello delle guide turistiche, declinate in viaggi, sport, cibo e cultura».

Le liberie che aderiscono (con l’elenco di libri tra cui si può scegliere) sono:

LIBRERIA DEL CORSO - Corso Matteotti, 22 
LIBRERIA DON BOSCO - Via Cesare Battisti, 6 
LIBRERIA FELTRINELLI - Corso Aldo Moro, 3 
LIBRERIA LIBRACCIO - Piazza XX Settembre, 2 
LIBRERIA MONDADORI - Via Morosini, 10