Controlli in abitazione: due denunciati per droga, uno segnalato alla Prefettura

BUSTO ARSIZIO - Gli agenti della Squadra Investigativa sono andati in un'abitazione a Legnano per controllare se un giovane aveva droga in casa. Dalla sua finestra, però, si sono accorti che il vicino sul balcone aveva quattro piantine di marijuana.

Sono andati in un'abitazione, su delega dell'autorità giudiziaria, per fare controlli nei confronti di un ragazzo di 22 anni, relativamente a sostanze stupefacenti: ma mentre erano nella sua abitazione gli agenti hanno visto che sul balcone del vicino erano presenti piantine di marijuana.

E' successo nella mattinata di lunedì quando gli agenti si sono recati a Legnano per una perquisizione. Assente l'indagato, sono stati ricevuti dai suoi due fratelli di 23 e 19 anni.

In casa è stata trovata  e sequestrata una dose di cocaina oltre ad altri elementi che hanno indotto a ritenere che si possa trattare di traffico di sostanze stupefacenti. I due fratelli sono stati denunciati.

Gli uomini della Squadra investigativa, sono poi riusciti a contattare il proprietario dell'appartamento a fianco, un uomo di 34 anni. Con un pretesto sono riusciti a farlo tornare a casa. Appena è arrivato gli agenti hanno perquisito anche la sua abitazione trovando, oltre a quattro piante di marijuana, anche 3 grammi della stessa sostanza. Per lui è scattata la segnalazione alla Prefettura quale assuntore di droga.


(foto d'archivio)