Cinque auto danneggiate nella notte, marocchino arrestato

GRANTOLA - E' un diciottenne residente a Luino che, verso l'una, ha preso di mira cinque vetture. E' stato poi scovato dai Carabinieri nei pressi del cinema Mignon.

Un vandalismo pagato a caro prezzo: dopo aver danneggiato cinque auto nella notte è stato arrestato dai Carabinieri. Si è concluso così il gesto folle di un giovane marocchino residente a Luino, che senza alcun motivo ha rovinato le vetture nella notte tra domenica 22 e lunedì 23.

Purtroppo per lui, mentre ha lasciato il segno in via Beverina e via San Fermo, non è stato nemmeno particolarmente accorto: il rumore ha richiamato l'attenzione di qualche residente che ha telefonato al 112. I Carabinieri della stazione di Castelveccana, arrivati in pochi istanti, sono riusciti a circoscrivere la zona e a scovare il giovane nei pressi del cinema Mignon.

Per lui è scattato immediatamente l'arresto con l'accusa di danneggiamento aggravato.