Sparito sul Cervino, i soccorritori hanno trovato solo la tenda

COLLE BRIANZA - Antonio Fumagalli, uomo di 48 anni residente in paese, è cercato sul Monte Cervino in Valle d'Aosta: si era trasferito là in cerca di lavoro, ma da qualche tempo non rispondeva più alle chiamate dei familiari. Trovata ieri la sua tenda a 2.802 metri.

Tutti alla ricerca di Antonio Fumagalli, l'uomo di 48 anni residente a  Colle Brianza che è sparito in Valle d'Aosta sul Cervino. Le operazioni, iniziate nel pomeriggio di ieri, non hanno ancora dato i risultati sperati.

L'uomo aveva avvisato un paio di settimane fa i suoi familiari che si sarebbe spostato dalle parti di Breuil-Cervinia per cercare di trovare un lavoro. Ma visto lo strano silenzio nonostante le telefonate sul suo telefono cellulare, i familiari hanno dato l'allarme.

Carabinieri, Protezione civile, Soccorso alpino, Vigili del fuoco, sono sulle sue tracce. Finora hanno trovato soltanto la sua automobile ai piedi del Cervino e, a un paio d'ore di cammino, la tenda in prossimità del rifugio Duca degli Abruzzi (2.802 metri).

A confermare che si tratti effettivamente della sua il fatto che all'interno custodiva anche un mazzo di chiavi che era poi quello della sua auto lasciata in sosta poco fuori dal paese. Le ricerche stanno comunque continuando.