Ruba l'auto e provoca due incidenti: mai avuto la patente

LECCO - Ha rubato un'auto in prossimità della stazione ferroviaria di Tirano ed è fuggito a tutta velocità. Un uomo originario di Lecco, ieri, nella fuga ha anche causato due tamponamenti. I Carabinieri, fermandolo, hanno scoperto che non aveva mai conseguito la patente.

Ha rubato un'auto e nella fuga è riuscito a causare due tamponamenti: quando i Carabinieri lo hanno fermato hanno scoperto che l'uomo, S.F. di 43 anni e originario di Lecco, non aveva mai conseguito la patente.

E' accaduto nel pomeriggio di ieri, poco dopo le 15, a Tirano in provincia di Sondrio.  L'uomo, approfittando di un momento di distrazione del proprietario di una Opel Astra, che aveva lasciato la vettura aperta e le chiavi inserite nel quadro, è salito a bordo ed è fuggito a tutta velocità.

Mentre cercava di allontanarsi ha provocato due incidenti, per fortuna niente di grave, solo tamponamenti, sulla strada statale 38. L'allarme è stato dato da un uomo residente ad Aprica, che lo ha notato salire sull'auto e scappare.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Sondrio sono riusciti a trovare il fuggitivo poco più tardi mentre era ancora al volante dell'auto rubata. Per lui è scattato l'arresto con l'accusa di furto più una denuncia per danneggiamento. Dai controlli i militari hanno anche scoperto che non aveva mai conseguito la patente di guida.