Ramona Brivio presidente del Rotary Club: la più giovane nella storia del distretto

VIGANO' - Ieri sera, nel ristorante Pierino Penati, Ramona Brivio è stata insignita della carica di presidente del Rotary Club Colli Briantei. Con i suoi 34 anni è in assoluto il presidente più giovane nella storia del club ma anche in quella del distretto

Passaggio di consegne emozionante quello che si é tenenti ieri sera presso Pierino Penati. Ramona Brivio è stata insignita della carica di Presidente  del Club Colli Briantei. Alla presenza dei soci del club, dei Presidenti di Commissione, del Segretario Antonio Bruni, dell’Assistente al Governatore Giuseppe Navarini e dei soci del Merate Brianza, Matteo Notaro e Roberto Vanden Bogaerde, la Past President Monica Rivolta ha ceduto il collare Presidenziale a Ramona Brivio che guiderà il club per l’anno 2016/2017.

“L’anno che mi appresto ad affrontare è sicuramente frutto dell’azione di quanti mi hanno preceduto e spero di arrivare alla fine del mandato con la consapevolezza di aver fatto il possibile per arricchire questa nostra realtà, così come lo spirito rotariano prevede, e di raggiungere, con tutti i Soci, ulteriori obbiettivi, in quel progresso sempre in divenire che sostanzia l’ideale del Rotary – ha affermato Ramona Brivio, neo Presidente del Club – Il nostro scopo deve essere quello di diffondere l’ideale del servire. Il programma di questo anno è fatto di azioni concrete volte a consolidare il legame con il territorio e a diffondere l’identità della nostra struttura sul territorio”.
 
Ramona Brivio è la socia più giovane ad aver avuto l’onore di presiedere una carica così importante sia nel Rotary Club Colli Briantei sia nel Distretto. Classe 1982, residente a Barzanò,  da ben dieci anni è titolare di  un’agenzia di comunicazione integrata con sede a Carate Brianza: da sempre è impegnata in attività sul territorio con una forte contatto con le realtà istituzionali e associativa dell'area.



(foto: Pietro Redaelli)