Polizia a scuola con i cani antidroga: tutto in regola

LECCO - Proseguono i controlli antidroga della Polizia di Stato nelle scuole del territorio: attività gradita ai docenti e, soprattutto, molto apprezzata dai genitori. Nei giorni scorsi gli agenti, insieme alla Guardia di Finanza e all'Unità cinofila hanno setacciato l'istituto "Badoni". Tutto in regola.

Nell’ambito del progetto di collaborazione tra le scuole della provincia e la Questura di Lecco in merito a specifiche attività di prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e psicotrope negli ambienti scolastici, sono stati effettuati nei giorni scorsi ulteriori servizi che, iniziati nel decorso mese di ottobre, sono stati accolti con notevole favore non solo dai docenti ma anche dai genitori degli studenti.  

Settimana scorsa il particolare servizio coordinato che ha visto la massiccia presenza di personale della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza: anche con l’ausilio dell’Unità cinofila della Questura di Milano, ha interessato diversi Istituti scolastici tra cui, soprattutto, l’Istituto Tecnico Industriale “Badoni” di Lecco.  

I controlli, che hanno dato esito negativo, contribuiscono a disincentivare ed a scoraggiare il diffondersi del fenomeno negli ambienti scolastici.