Passeggera senza casco, lui con lo scooter travolge il vigile per fuggire

CALOLZIOCORTE - In giro con lo scooter a Sesto San Giovanni, ha travolto l'agente di Polizia locale che voleva fermarlo perché trasportava una passeggera senza casco. Un uomo di 29 anni, residente in città, è stato poi rintracciato e denunciato dai Carabinieri

Poche ore sono bastate ai Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni per identificare e rintracciare lo scooterista, autore dell’investimento di un poliziotto locale, travolto e trascinato per alcuni metri, ieri, in piazza Primo Maggio a Sesto San Giovanni. Nei guai un pregiudicato campano di 29 anni, residente a Calolziocorte, già noto per illeciti legati agli stupefacenti; risponderà ora di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

L’evento avvenuto nella giornata dell'antivigilia è scaturito dal tentativo dell’uomo di sottrarsi all’alt intimatogli dalla Polizia locale, in presenza di una passeggera senza casco a bordo dello scooter, bloccata dai militari dell’Arma nell’immediatezza dei fatti, mentre il guidatore si è dato alla fuga.

I militari hanno chiuso il caso vincendo la reticenza della donna, un’incensurata italiana ventisettenne, e analizzando gli sms registrati sul suo cellullare.

Dopo aver scoperto che i due convivono a Calolziocorte, ai Carabinieri non è rimasto che estendere le ricerche, raggiungendo il fuggitivo presso la fermata della metropolitana di Sesto Rondò. Condotto in Caserma, ha ammesso le proprie responsabilità.