Mini contro autobus: muore un uomo di 47 anni

MONTICELLO BRIANZA - Dall'ospedale di Merate arriva la tragica notizia: è morto il conducente della Mini Cooper che ieri, poco prima delle 19, sulla Sp 51 è andato a sbattere frontalmente contro l'autobus

Le ripercussioni sul traffico, alla fine, sono state la conseguenza minore: purtroppo nello scontro avvenuto ieri a Monticello Brianza una delle persone coinvolte ha perso la vita. Si tratta dell'uomo al volante dell'auto che è andata a sbattere frontalmente contro l'autobus.

L'incidente è avvenuto ieri pochi istanti prima delle 19 sulla strada provinciale 51. Tra le auto coinvolte, due pesantemente: ovvero una Mini Cooper e l'autobus che, per cause ancora da accertare, si sono scontrare con violenza in modo frontale.

Sul posto sono arrivati soccorritori in gran forze: non solo forze dell'ordine e Vigili del fuoco, ma anche due automediche, l'elisoccorso che si è levato in volo dall'ospedale Sant'Anna di Como, la Croce Rossa di Cantù e la Croce Rossa di Olgiate Molgora.

Due i trasportati all'ospedale di Merate. Uno in codice verde e il conducente della Mini, le cui condizioni sono apparse fin da subito davvero critiche. L'uomo, un quarantasettenne residente a Barzanò, purtroppo è deceduto poco dopo essere stato affidato alle cure dei medici a causa delle gravi ferite riportate.