Lite tra due fratelli: uno accoltellato, l'altro ricercato dai Carabinieri

CASATENOVO - Un litigio tra due fratelli, ieri pomeriggio in via San Giuseppe, si è concluso con una coltellata. La vittima, 27 anni, trasportata in ambulanza all'ospedale di Lecco, fortunatamente non è in pericolo di vita

Poteva finire in tragedia la lite scoppiata ieri tra due fratelli a Casatenovo: a porre fine alla discussione è stata la coltellata che uno ha rifilato all'altro prima di darsi poi alla fuga per evitare di essere raggiunto dai Carabinieri. La vittima, trasportata in ospedale, non è fortunatamente in pericolo di vita.

Il violento episodio è avvenuto ieri pomeriggio verso le 16 in via San Giuseppe. Pare che i litigi tra i due fossero anche abbastanza frequenti, ma nulla lasciava pensare che si potesse arrivare fino a questo punto.

Sconosciuto il motivo dell'ennesimo diverbio. La prima preoccupazione dei soccorritori ieri era di ben altro tipo. I Carabinieri della Compagnia di Merate stanno dando la caccia al fuggitivo. Il ferito, un uomo di 27 anni, è stato soccorso dalla Croce Bianca di Besana in Brianza. Sul posto anche l'eliambulanza che si è levata in volo dall'ospedale milanese di Niguarda, ma poi la portata della coltellata è stata ridimensionata: è finito all'ospedale di Lecco in ambulanza. Malconcio, ma non in pericolo di vita.