Ladri senza freni: in una notte saccheggiate tre autoscuole

CASATENOVO - Due autoscuole colpite durante la notte, oltre a un'altra situata nel centro cittadino di Missaglia. Una strana "visita" quella della banda che, in poche ore, si è impossessata di materiale informatico, schermo tv, fotocopiatrici.

Tre colpi in una notte. Tutti nei confronti di autoscuole. E' quanto hanno compiuto ignoti che, al di là del furto, non hanno lasciato apparentemente alcuna traccia ma hanno causato enormi danni.

Due le autoscuole "visitate" a Casatenovo: la Brianza e la Centauro. E poi ancora la Centauro situata nel centro cittadino di Missaglia. Ovunque i ladri si sono impossessati di materiale informatico, schermo tv, fotocopiatrici.

Resta il dubbio sul fatto che questo tipo di materiale fosse il reale obiettivo della banda entrata in azione o se, al contrario, la ricerca fosse indirizzata su altro tipo di materiale che pensavano di poter trovare in un'autoscuola.

Indagini in corso da parte dei Carabinieri che, attraverso le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza, contano di poter risalire all'identità dei malviventi.