In sosta senza il freno a mano tirato, il furgone va a mollo nell'Adda

BRIVIO - Il furgone, lasciato in sosta senza il freno a mano, ha iniziato a indietreggiare per la pendenza fino a superare il cordolo dei giardinetti e a finire nell'Adda. E' accaduto ieri, sotto gli occhi di numerosi passanti. Necessario l'intervento dei Vigili del fuoco per ripescarlo.

E' sceso dal suo furgone, ma non ha tirato il freno a mano: il conducente, ieri pomeriggio, non ha potuto fare altro che assistere impotente mentre il pesante mezzo retrocedeva lentamente fino a finire nell'Adda.

Una svista, molto probabilmente, o una valutazione sbagliata sulla stabilità del mezzo. Il proprietario aveva lasciato il mezzo regolarmente in sosta per entrare in un negozio. Ma, poco dopo, il veicolo ha iniziato a indietreggiare sotto gli occhi dei passanti e dei turisti.

Richiamato dal vociare che delle persone presenti, quando è uscito ha potuto soltanto vedere che il mezzo, dopo aver preso velocità, ha superato anche il cordolo dei giardinetti ed è finito nel fiume. E' rimasto sospeso per un po' ma, all'improvviso, è andato a fondo senza essere completamente inghiottito visto che il fiume in quella zona  non è particolarmente profondo.

Il tentativo di ripescaggio del furgone, con l'intervento di un carroattrezzi, è stato inutile: troppo pesante. E' stato pertanto necessario richiedere l'intervento dei Vigili del fuoco di Merate.