Giovane straniero sparisce nel lago

COLICO - E' entrato nel lago di Piona per fare il bagno con il suo materassino, ma non è più tornato a riva. Ore di angoscia per la sorte di un romeno di 27 anni che sembra essere sparito nel nulla. Si teme possa essere annegato. A dare l'allarme l'amica che non l'ha visto tornare a riva.

E' entrato nel lago per fare il bagno, ma da quel momento si sono perse le sue tracce. Si teme per la sorte di un romeno di 27 anni. Numerosi i soccorritori intervenuti sul posto per le ricerche che, tuttavia, non hanno dato i risultati sperati.

L'allarme è stato lanciato verso le 18 da una donna che stava trascorrendo con lui il pomeriggio al lago di Piona. Soccorsa anche lei quando si è accorta di non avere più notizie dell'amico.

Sul posto i Vigili del fuoco di Lecco con il nucleo sommozzatori, i Carabinieri della Compagnia di Lecco, la Guardia di Finanza di Colico.

Le ricerche si sono protratte per ore, senza dare alcun esito positivo. E' stato ritrovato soltanto il materassino con cui il romeno si era allontanato dalla riva.