Fa una passeggiata a Livigno, riconosce la bicicletta che gli hanno rubato due anni fa

PADERNO D'ADDA - Un uomo residente in paese, nella giornata di domenica, durante una passeggiata a Livigno ha notato la bicicletta che gli era stata rubata due anni fa. Ha chiamato i Carabinieri e l'ha descritta nei minima particolari. L'uomo che la stava utilizzando è stato denunciato.

Due anni fa, mentre era a Livigno, gli era stata rubata la bicicletta a cui era tanto affezionato. Domenica, mentre era ancora nella stessa località per fare una passeggiata, ha riconosciuto la bicicletta. L'uomo che la stava utilizzando è stato denunciato.

Una vicenda singolare quella che riguarda un uomo di 43 anni residente a Paderno d'Adda. La bicicletta gli era stata rubata il 20 agosto 2013 ma lui, che con quella aveva macinato chilometri su chilometri, non l'aveva dimenticata. Ne conosceva alla perfezione ogni dettaglio.

Tanto che domenica, quando l'ha vista ancora lì, l'ha immediatamente riconosciuta. Ha chiamato i Carabinieri e, per dimostrare che la bicicletta fosse effettivamente la sua, l'ha descritta elencando ogni suo segno particolare.

I militari gliel'hanno restituita. Quanto all'uomo che la stava utilizzando, dopo aver dichiarato di averla avuta da un concittadino quale saldo di un debito mai pagato, è stato denunciato per acquisto di bene di sospetta provenienza.