Cade durante la Monza-Resegone: portato in elicottero al Sant'Anna

INTROBIO - Momenti di paura nelle prime ore di questa mattina, quando un podista impegnato nella Monza-Resegone è caduto pesantemente a terra sbattendo la testa. I soccorritori hanno chiamato l'elicottero per il trasporto d'urgenza all'ospedale Sant'Anna di Como

Una corsa di grande fascino ma, purtroppo, per lui si è conclusa nel peggiore dei modi: un uomo di 62 anni residente a Brugherio (Mb), dopo essere caduto è stato portato d'urgenza all'ospedale Sant'Anna di Como. Le sue condizioni, comunque, non appaiono preoccupanti.

L'imprevisto è accaduto in prossimità del Passo del Fò, nel territorio del Comune di Introbio, quando erano passate da poco le 4.30 di questa mattina. All'improvviso il podista è scivolato a terra e non è più riuscito ad alzarsi.

Subito l'organizzazione ha chiamato i soccorsi. Sul posto sono arrivati i volontari della Croce Azzurra di Como che, valutato il colpo subito alla testa e altre escoriazioni varie, hanno ritenuto opportuno l'intervento dell'eliambulanza. Si è quindi levato in volo l'elicottero da Como, per portare lo sfortunato corridore all'ospedale Sant'Anna.

L'uomo, più che altro, alla fine è stato trattenuto in osservazione a causa del forte colpo subito alla testa. Fortunatamente per lui si è trattato solo di un grosso spavento.