Bosisio, macabro ritrovamento: un cadavere nel lago

BOSISIO PARINI - Un cadavere nelle acque del lago, notato ieri sera da un passante, ha fatto accorrere in prossimità del cimitero Carabinieri e Vigili del fuoco. Pare che si tratti di un uomo di 36 anni che aveva fatto perdere le sue tracce ormai da un giorno

Il sabato sera porta un morto. Stavolta non si tratta di un incidente stradale dovuto magari al bicchiere di troppo: è il corpo di un uomo notato in prossimità della riva del lago a Bosisio Parini. Sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco.

A notarlo poco dopo le 21 è stato un passante che l'ha visto affiorare e, senza esitare, ha dato l'allarme. I Carabinieri hanno richiesto l'assistenza dei Vigili del fuoco per recuperare il cadavere.

Dalle prime informazioni pare che si tratti di un uomo di 36 anni, residente dalle parti di Oggiono, sparito da casa il giorno precedente. Poco distante, nel parcheggio del cimitero, era parcheggiata la sua automobile.

Indagini ancora in corso da parte delle forze dell'ordine per fare luce sull'intera vicenda.