Via Auguadri: il posto all'autosilo si prenota con il cellulare

COMO - Si lavora di notte all'autosilo di via Auguadri. Un intervento finanziato dalla Csu, la società che gestisce il parcheggio per conto del Comune, che renderà più tecnologico l'impianto e più comodo il suo utilizzo. Da settembre sarà possibile prenotare il posto anche con il cellulare.

Sono iniziati in questi giorni in via Auguadri i lavori per la sostituzione del sistema di accesso all’autosilo. L’intervento, finanziato da Csu, la società che per conto del Comune gestisce il parcheggio, prevede un investimento di 270mila euro. 

Il nuovo impianto, che entrerà in funzione nel giro di una settimana, prevede l’ingresso sempre con un sistema a sbarre e sarà dotato anche di un sistema avanzato di lettura delle targhe, che consentirà l’abbinamento dei biglietti d’ingresso e degli abbonamenti alle auto. 

I lavori prevedono nuove casse automatiche per il pagamento anche con carta di credito; il resto avverrà anche in banconote e non più solo in moneta; i biglietti utilizzeranno il sistema del codice a barre, tecnologia che garantisce una maggior durata ed evita la possibilità di smagnetizzazione tipica della banda magnetica ora in uso; sarà innovata anche la gestione delle biciclette a disposizione dell’utenza. 

Dopo un breve periodo di test sul campo verranno introdotte, da settembre, ulteriori novità, tra cui il rinnovo degli abbonamenti con cassa automatica e la possibilità di prenotare il proprio posto al parcheggio attraverso internet o il proprio cellulare. 

“I lavori - spiega Marco Benzoni, direttore di Csu - saranno effettuati prevalentemente di notte e non comporteranno alcuna chiusura dell’autosilo”.