Tragedia sulla Valassina: si ribalta con l'auto e muore davanti agli amici

AROSIO - Un'auto ribaltata nella notte e un ventottenne che perde la vita. La tragedia è avvenuta nella notte tra sabato e domenica sulla Valassina nel tratto di Seregno. La vittima, Samuele Gropelli, residente ad Arosio, stava rientrando a casa seguita dagli amici

Ha iniziato a sbandare fino a ribaltarsi con la sua Mini Cooper Gp. L'incidente è stato fatale: Samuele Gropelli, ventottenne residente ad Arosio, nella notte tra sabato e domenica ha perso tragicamente la vita sulla Valassina nel tratto di Seregno Sud - San Salvatore. Inutile l'intervento dei soccorritori.

Una serata trascorsa fuori in compagnia degli amici, in totale un gruppetto di otto persone, cinque ragazze tra i 19 e i 33 anni e altri due uomini d 33 e 34 anni. Sono stati proprio loro, verso le 3.30, ad assistere da dietro all'incidente dell'amico.

Per primi si sono fermati cercando di prestare la prima assistenza e di chiamare i soccorritori. Ma, purtroppo, non c'è stato nulla da fare. Le ambulanze giunte sul posto (Croce Rossa di Nova Milanese, Croce Rossa di Desio e Croce Bianca di Besana in Brianza) hanno dovuto soltanto prendere atto dell'avvenuto decesso. E, insieme, dare soccorso agli amici colti da malore dopo la tragedia.

Sul posto anche gli agenti della Polizia stradale di Milano, incaricati di fare luce sulla dinamica e scoprire la causa dell'incidente, insieme ai Carabinieri della Compagnia di Seregno.