Tenta di derubare un'anziana al supermercato, arrestato grazie all'intervento del nigeriano

GRANDATE - Il colpo sembrava facile: approfittare della distrazione dell'anziana per portarle via la borsa lasciata momentaneamente incustodita. Un giovane residente a Limbiate, però, è stato bloccato da un nigeriano nel parcheggio dell'Iper di Grandate. Fuggito il complice

Con un complice ha cercato di derubare una donna che aveva fatto la spesa al supermercato. Un venticinquenne residente a Limbiate, è stato arrestato martedì pomeriggio a Grandate grazie all'intervento di un nigeriano che ha assistito alla scena.

Protagonista in negativo un ragazzo nomade che, con un amico, si era appostato nel parcheggio dell'Iper in via Leopardi. Quando hanno adocchiato la vittima, i due sono entrati in azione. Hanno atteso che la donna di 69 anni, dopo aver caricato in auto la spesa,  andasse a riporre il carrello correttamente dove l'aveva preso, e fulminei sono corsi verso la vettura per rubarle la borsa con il portafogli.

Alla scena, però, ha assistito un nigeriano di 32 anni, presente davanti al supermercato, che non ha esitato a intervenire per evitare il furto. Nonostante la buona volontà e l'intervento tempestivo, però, due persone da bloccare erano troppe. Quello con la borsa è riuscito a fuggire. Bloccato invece il limbiatese dopo una breve colluttazione.

Lo hanno preso in consegna pochi minuti più tardi i Carabinieri di Fino Mornasco, avvisati dall'addetto alla sicurezza del supermercato. L'arrestato, che deve ora rispondere di rapina impropria avendo usato violenza nei confronti del nigeriano nel tentativo di guadagnare la fuga, è stato trovato anche in possesso di un coltello. E' stato pertanto denunciato anche per questo.