Studentessa ruba vestiti al centro commerciale per 2 mila euro

MARIANO COMENSE - Una diciottenne insieme ad altre due giovanissime si è recata al centro commerciale "Il Globo" di Busnago: bloccata dai Carabinieri di Trezzo sull'Adda, è finita ai domiciliari in attesa del processo per direttissima. Arrestata con lei una 19enne di Seregno, denuncia a piede libero per una 17enne di Lentate sul Seveso.

Sono andate al centro commerciale e non si sono accontentate di un furto commesso ai danni di un negozio: hanno lasciato il segno in ben sette attività. Poi tre giovanissime sono state raggiunte dai Carabinieri: per due è scattato l'arresto, per la minorenne la denuncia a piede libero.

Un brutto episodio quello accaduto sabato al centro commerciale "Il Globo" di Busnago dove si sono recate le tre ragazze: una di 19 anni residente a Seregno, una di 18 di Mariano Comense e una di 17 anni residente a Lentate sul Seveso. Nessuna di loro ha mai avuto alcun tipo di problema con la giustizia.

Grazie a una tenaglia da lavoro sono riuscite a entrare in diversi negozi della galleria e ad impossessarsi di vestiti griffati per un valore complessivo di circa 2 mila euro. Mentre stavano caricando tutto quanto sulla Lancia Y di proprietà del papà di una di loro, sono state però raggiunte dai Carabinieri di Trezzo sull'Adda avvertiti dalla telefonata degli addetti alla sicurezza che erano rimasti insospettiti dall'atteggiamento delle tre ragazze.

Per le due maggiorenni è scattato l'arresto con l'accusa di furto aggravato. Per loro i domiciliari in attesa del processo per direttissima. La diciassettenne, invece, è stata denunciata a piede libero.