Spaventati dai terroristi: ma nel trolley abbandonato ci sono solo vestiti

COMO - Un trolley abbandonato nei pressi di piazza Cavour ieri pomeriggio ha fatto scattare le misure di sicurezza. Evacuata la banca e un negozio, deviato il traffico, Carabinieri a presidiare la zona. Poi gli artificieri arrivati da Milano hanno fatto esplodere la valigia: conteneva solo vestiti.

Momenti di apprensione ieri nel centro cittadino per un trolley abbandonato: gli attentati di Parigi dei giorni scorsi e il livello di paura e di attenzione di questi giorni ha subito fatto scattare le misure di sicurezza. Per fortuna si è rivelato solo un falso allarme.

Il trolley è stato avvistato da alcuni passanti nei pressi di piazza Cavour. Quando si sono accorti che non c'era nessuno nelle vicinanze, hanno chiamato il 112. Sul posto in pochissimi istanti, ormai pronti a dover fronteggiare ogni tipo di emergenza, sono arrivati i Carabinieri.

Questi, senza esitazione, hanno messo in atto tute le misure necessarie: evacuazione di una banca, di un negozio, deviazione dei veicoli su altri percorsi. Poi, per evitare rischi inutili, hanno richiesto l'intervento degli artificieri da Milano.

Era una minaccia da non sottovalutare. Tanto che gli stessi esperti, valutata la situazione, hanno preferito servirsi di un piccolo robot per fare esplodere il trolley. Si è scoperto che, fortunatamente, conteneva soltanto abbigliamento.