Sette escursionisti in salvo grazie all'intervento dell'elicottero

PIGRA - Sono sette gli escursionisti che, nella giornata di ieri, dopo avere smarrito la strada, sono arrivati in una zona impervia e pericolosa. In evidente difficoltà hanno chiamato i soccorsi: sono stati portati a terra dai Vigili del fuoco con l'elicottero che si è alzato dall'aeroporto di Malpensa.

Hanno perso l'orientamento e, trovandosi in una zona impervia, non sono stati più in grado di proseguire: sette escursionisti, nella giornata di ieri, sono stati portati in salvo dall'intervento dell'elicottero.

A raccogliere la loro richiesta di aiuto i Vigili del fuoco che li hanno rintracciati nei monti sopra l'abitato di Pigra. 

Gli escursionisti, dopo essersi smarriti, hanno vagato un po' alla ricerca del sentiero originario ma non sono stati in grado di ritrovare la strada. Anzi, sono arrivati in una zona impervia e pericolosa mettendo a rischio la loro incolumità.

I Vigili del fuoco si sono levati in volo con l'elicottero da Malpensa e, dopo aver capito qual era la loro posizione, li hanno issati a bordo con il verricello. Tre degli escursionisti sono stati portati in ospedale per le medicazioni, ma sono stati subito dimessi non trattandosi di nulla di serio.