Nel mobiletto del bagno 400 grammi di hasish: uomo di 59 anni in carcere

OLGIATE COMASCO - Dopo aver svolto indagini gli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Como hanno arrestato un uomo di 59 anni residente in città con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti. Aveva 400 grammi di hashish nel mobiletto del bagno

Custodiva droga nella sua abitazione, ma non è stato sufficiente per sfuggire alla giustizia: un uomo di 59 anni, residente a Olgiate Comasco, venerdì è stato arrestato dalla Polizia di Stato.

Grazie alla segnalazione di informatori gli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Como hanno iniziato a svolgere indagini nei suoi confronti. Finché, acquisita la certezza di poter intervenire a colpo sicuro, hanno rotto gli indugi e hanno bussato alla porta della sua abitazione.

Durante la perquisizione domiciliare, in un mobiletto del bagno, gli agenti hanno facilmente trovato quattro panetti di hashish per un peso complessivo di 400 grammi.

Per l'uomo è scattato l'arresto e l'accompagnamento alla Casa circondariale di Como dove è stato messo a disposizione dell'autorità giudiziaria.