La Polizia postale parla di cyberbullismo agli studenti

COMO - Questa mattina alle 10, nell'aula magna del Politecnico, l'Ispettore capo della Polizia postale incontra gli alunni delle scuole secondarie di primo grado per parlare di legalità e, in particolare, del corretto utilizzo di Internet e del cyberbullismo.

Nell’ambito del progetto “Educare alla legalità” la Polizia di Stato ha organizzato, con il patrocinio del Comune di Como, per la giornata di oggi, lunedì 27 aprile con inizio alle 10, un incontro sul tema “Il Cyberbullismo: come difendersi”.

Relatore dell’intervento sarà l’Ispettore Capo della Polizia di Stato Nicola Pagani della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Como. L’incontro si svolgerà presso l’Aula Magna del Politecnico di Como – via Castelnuovo, 7 e sarà rivolto agli studenti delle scuole secondarie di primo grado che si sono accreditate tramite l’Ufficio Relazioni con il Pubblico della Questura di Como.

Non è il primo incontro che la Polizia sta proponendo sul tema della legalità: nelle scorse settimane erano infatti stati numerosi gli interventi nelle scuole del territorio, parlando di rispetto delle regole nei vari ambiti della vita quotidiana.