La passeggiata Tavernola-Cardina sarà intitolata al professor Marco Riva

COMO - La Giunta comunale, su proposta dell'assessore Marcello Iantorno, ha approvato l'intitolazione della passeggiata Tavernola-Cardina al professor Marco Riva, scomparso nel 2008 all'età di 57 anni, pioniere dell'educazione alimentare.

"Quest’area era particolarmente cara al professor Marco Riva perché a suo tempo egli fu tra i promotori della valorizzazione di quel territorio, in collaborazione con la società Ortifloricola Comense. Riva è stato un infaticabile promotore di iniziative dall'alto profilo professionale e di elevata sensibilità sociale, un insigne ricercatore e sperimentatore nell'ambito delle tecnologie alimentari e uno dei più dinamici studiosi che guardò con attenzione critica ai modi di produzione, conservazione e commercio degli alimenti. In considerazione dei suoi meriti, abbiamo ritenuto di accogliere le numerose istanze di cittadini ed associazioni di intitolargli questa passeggiata". Così Marcello Iantorno, assessore ai Servizi demografici, ha spiegato le motivazioni che hanno spinto la Giunta, su sua proposta, ad approvare l'intitolazione della passeggiata Tavernola-Cardina.

La proposta dovrà ora passare al vaglio della Prefettura per le necessarie autorizzazioni, anche per la deroga che si rende necessaria non essendo trascorsi dieci anni dalla morte. 

Chi era Marco Riva
Ha introdotto in Italia le prime analisi computerizzate delle diete, è stato un pioniere dell’educazione alimentare e ha molto lavorato sulla qualità dei pasti nelle mense scolastiche. 

Dal 1992 al 2006 ha insegnato alla Facoltà di Agraria dell’Università degli studi di Milano e nel 2003 è stato fra i protagonisti della sfida più ambiziosa lanciata da Slow Food nell’ambito della formazione, l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo della quale è stato membro del Comitato scientifico, Prorettore, docente di Processi di tecnologia alimentare e responsabile dei corsi "Laboratorio di Ricerche bibliografiche" e "Laboratorio di Misure gastronomiche". 

Marco Riva era nato a Como il 24 ottobre 1951, è morto il 25 agosto 2008. 
L’Associazione APRUA (Associazione per la promozione della responsabilità umana in azione) in collaborazione con il Dipartimento di Scienze per gli Alimenti, la Nutrizione e l’Ambiente (DeFENS) di Milano, l’?UNISG di Pollenzo e gli “Amici di Marco Riva”, ha istituito quest’anno un premio in memoria di Marco Riva per la miglior Tesi di Dottorato (2.500 €) e due premi per le due migliori Tesi di Laurea Magistrale (ciascuno di 1500 €) riguardanti l’Innovazione nel settore delle Tecnologie Alimentari.???