La lite con la ragazza finisce con una denuncia: per spaccio di droga

COMO - Mercoledì mezzogiorno la Volante della Polizia di Stato ha denunciato un sedicenne: intervenuti in piazza Martignoni per una lite, gli agenti hanno scoperto che il ragazzo era in possesso di alcune dosi di marijuana

Un finale insolito per un litigio scoppiato tra una coppia di teenager: arriva la Polizia di Stato, lui rimedia una denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

E' accaduto mercoledì, verso l'ora di pranzo, in piazza Martignoni. Alcuni passanti aveva chiamato le forze dell'ordine segnalando una violenta lite tra un ragazzo e una ragazza. Quando gli uomini della Volante sono arrivati, tuttavia, il violento diverbio era già concluso o, almeno, sospeso in attesa che la pattuglia se ne andasse: i due ragazzi erano seduti sulla panchina in apparente stato di tranquillità.

Gli agenti, dopo aver accertato la loro identità, hanno scoperto che il ragazzo sedicenne aveva precedenti per stupefacenti e, pertanto, gli hanno chiesto se era in possesso di droga. Lui, dopo una iniziale titubanza, ha consegnato un sacchetto di plastica contenente 7 involucri di marijuana.

Accompagnato in Questura, è stato denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.