Incidente mortale: la sedicenne della minicar denunciata per omicidio stradale

CUCCIAGO - Dimessa dall'ospedale, così come la sorella: ma nei confronti della sedicenne al volante della minicar che domenica ha fatto un frontale con una moto sulla Nazionale dei Giovi a Lentate sul Seveso è stato aperto un fascicolo per omicidio stradale presso il Tribunale dei Minori di Milano

La sedicenne di Lentate sul Seveso, quella al volante della minicar coinvolta nell'incidente che ieri pomeriggio è costato la vita a una donna di 40 anni sulla Nazionale dei Giovi, è stata denunciata per omicidio stradale. E' stato aperto un fascicolo nei suoi confronti al Tribunale dei Minori di Milano.

La ragazza, che viaggiava sulla minicar con la sorella quattordicenne, è stata dimessa in mattinata dall'ospedale di Saronno. Entrambe erano state trasportate e affidate alle cure dei medici dopo essere state trovate in stato di forte choc sul luogo dell'incidente. Le loro condizioni, tuttavia, fin da subito non hanno destato preoccupazioni. Per loro solo policontusioni e una notte passata in ospedale in osservazione.

Dai particolari emersi a distanza di qualche ora dall'incidente, risulta che la vittima della tragedia è Manuela Ronchetti, quarantenne residente a Cucciago. Deceduta poco dopo essere arrivata all'ospedale di Saronno. Il marito di 42 anni si trova ancora all'ospedale di Niguarda dov'era giunto con l'eliambulanza.