Il Comune distribuisce un manuale nelle case per favorire la sicurezza dei cittadini

ALBAVILLA - L'amministrazione comunale in questi giorni ha iniziato la distribuzione porta a porta del "Manuale per la sicurezza dei cittadini". Un libretto pensato per dare suggerimenti utili su quali accorgimenti adottare per proteggere l'abitazione e non subire truffe.

Quali accorgimenti adottare all'interno dell'abitazione, quali all'esterno, avvertimenti contro le truffe e suggerimenti di vario tipo: è il "Manuale per la sicurezza dei cittadini", una sorta di prontuario realizzato dall'amministrazione comunale e in distribuzione in questio giorni nelle case dei cittadini.

"La nostra amministrazione - spiega il sindaco Giuliana Castelnuovo - ha da sempre manifestato particolare interesse per le tematiche legate alla sicurezza dei cittadini, mettendo al centro della propria azione delle misure dirette ad arginare i varei fenomeni di microcriminalità. L'istituzione della consulta per la sicurezza ne è un esempio. Un organo che ha lo scopo di coinvolgere e sensibilizzare il più possibile i cittadini nella prevenzione dei fenomeni criminosi, creando dei positivi legami di vicinato e, in questo modo, di agevolare dentro precisi confini di legge, le attività delle forze dell'ordine".

Per questo motivo il sindaco accoglie con molto favore la pubblicazione di questo manuale: "E' di taglio pratico, contiene indicazioni e suggerimenti che riteniamo possano risultare utili per prevenire le attività dei malintenzionati. Vogliamo informare i cittadini sui comportamenti da adottare per evitare di essere vittime di reati e per tutelare la propria sicurezza".

Il primo cittadino non ha comunque intenzione di fermarsi alla pubblicazione del manuale: a breve saranno organizzati incontri pubblici con la collaborazione della Polizia di Stato, dei Carabinieri di Erba, la Polizia locale e la consulta per la sicurezza.