Giovani ubriachi devastano il Mc Donald's

CANTU' - Dopo essere stati ripresi dal personale del Mc Donald's di Verano Brianza (Mb) per il loro atteggiamento, si sono scatenati: tre giovani residenti in città e uno di Cermenate sono stati arrestati dai Carabinieri per danneggiamento aggravato e lesioni personali in concorso.

Quando sono stati ripresi dal personale dipendente del fast food perché tiravano sassolini contro le vetrate, sono andati su tutte le furie: danni al locale per migliaia di euro. Quattro ragazzi nella notte tra mercoledì e giovedì, sono stati arrestati dai Carabinieri.

E' accaduto nelle primissime ore del mattino, verso le 5, quando una decina di ragazzi è arrivata al Mc Donald's di Verano Brianza (Mb) e, dopo avere ordinato da mangiare, si sono seduti all'esterno. Da lì qualcuno di loro ha iniziato a tirare sassolini contro i vetri ed è stato ripreso dal personale dipendente.

Una critica mal digerita: non solo alcuni ragazzi della compagnia hanno aggredito chi aveva fatto le rimostranze, ma si sono accaniti contro l'arredo del locale.

I Carabinieri della Compagnia di Seregno sono arrivati immediatamente sul posto. Tre ragazzi di Cantù (29, 22 e 20 anni) è uno di Cermenate di 26 anni, sono stati arrestati. L'accusa nei loro confronti è di danneggiamento aggravato e lesioni personali in concorso.

Due dipendenti del fast food sono andati al Pronto soccorso, ma soltanto per ferite lievi giudicate guaribili in pochi giorni. I danni per il locale ammontano a qualche migliaio di euro.