Banconote false a Camerlata, denunciato un minorenne

COMO - Banconote false sequestrate in un pubblico esercizio a Camerlata. Il Comando di Polizia locale, dopo aver chiesto la perizia della Banca d'Italia ha proceduto alla denuncia di un minorenne. Si tratta di un comunitario residente a Milano.

Un minorenne denunciato dalla Polizia locale per spendita di banconote false. E' accaduto nei giorni scorsi quando gli uomini del'Unità Specialistica Circolazione stradale del Comando di Polizia locale hanno sequestrato delle banconote utilizzate in un pubblico esercizio a Camerlata.

La perizia effettuata dalla Banca d’Italia ha confermato i sospetti degli agenti e la contraffazione delle banconote. Le indagini hanno quindi portato a segnalare al Tribunale per i minorenni un minore comunitario, senza fissa dimora, di fatto domiciliato a Milano.

Controlli effettuati dall’ufficio Verbali hanno portato all’ulteriore denuncia di un cittadino extracomunitario. Durante le procedure di restituzione di un motorino che era stato sottoposto a sequestro (il mezzo era stato coinvolto in un incidente e il conducente denunciato perché risultato con un tasso alcolico oltre il limite di 1,5 g/l) il proprietario ha falsamente dichiarato lo smarrimento del documento di circolazione. Alla luce delle false dichiarazioni rilasciate l’uomo è stato quindi denunciato.