Alla guida dell'auto, ma da sei anni non aveva più la patente

LIPOMO - Lunedì a mezzogiorno la Polizia ha controllato un trentenne fermo in paese a lato della strada: era al volante nonostante la patente gli fosse stata revocata nel 2009, su un'auto priva di assicurazione e di revisione. Lui è stato denunciato, la vettura sequestrata.

Quando i poliziotti gli hanno chiesto i documenti sono rimasti a bocca aperta: l'uomo era al volante di un'automobile, ma ormai sprovvisto della patente di guida perché gli era stata revocata sei anni fa. E' stato denunciato.

E' accaduto lunedì verso mezzogiorno quando una pattuglia, durante la consueta attività di pattugliamento del territorio, ha notato un'auto ferma in paese a lato della strada. Gli agenti hanno deciso di fermarsi per un controllo, ma a fronte della richiesta di patente e libretto, si sono sentiti rispondere dal trentenne che non aveva alcun titolo per guidare.

Ha infatti rivelato agli agenti che la patente di guida gli era stata revocata nel 2009 dai Carabinieri, a seguito di un controllo in cui era risultato alla guida in stato di ebbrezza.

Stavolta, però, oltre a non essere in regola per la patente, non lo era neanche con l'automobile: dai controlli della Polizia è emerso che era priva di copertura assicurativa e di regolare revisione. Dopo aver accompagnato l’uomo in Questura, lo hanno denunciato per guida senza patente e hanno sequestrato il mezzo.