Cocaina nella federa del cuscino: arrestata donna di 39 anni

BUSTO ARSIZIO - Il controllo del territorio da parte del Commissariato cittadino di Polizia ha portato gli agenti fino a Vanzaghello: in manette una donna di 39 anni che aveva stupefacente nella federa del cuscino in camera

Sono partiti dal monitoraggio del traffico di stupefacente a Busto Arsizio e sono arrivati fino a Vanzaghello: gli agenti del Commissariato cittadino della Polizia di Stato, mercoledì, hanno arrestato una donna di 39 anni dopo la perquisizione domiciliare.

Nel corso dell’operazione sono stati rinvenuti e sequestrati 29 involucri in cellophane contenenti cocaina, occultati all’interno della federa del copriletto adagiato sul letto matrimoniale, per un peso complessivo di grammi 11.6 lordo unitamente ad un bilancino di precisione. Occultato nel forno della cucina, è stato rinvenuto e sequestrato un pezzo di Hashish del peso complessivo di grammi 2.3. Inoltre, durante la perquisizione, nel comodino della camera da letto è stata rinvenuta la somma di 190 euro in contanti, suddivisa in banconote di vario taglio, e materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Gli agenti hanno proceduto quindi all’arresto della donna per detenzione illecita di sostanza stupefacente finalizzata alla cessione e la stessa è stata poi sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso l’abitazione dei genitori in Vanzaghello, in attesa del giudizio direttissimo presso il Tribunale di Busto Arsizio.